Lun26062017

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Cpanel
Back APPROFONDIMENTI

Approfondimenti

50 EURO DI CARBURANTE. DOVE FINISCONO?

50 europistola 340x303Li dai al benzinaio. Ma a chi gonfiamo le tasche?

Si tratta di domanda solo in apparanza banale perché la grandissima parte di quel che si paga per fare rifornimento alle nostre autovetture non va in benzina o gasolio, né per ricevere un servizio, ma al contrario "compra" tasse e speculazioni finanziarie.

I PREZZI DELLE "POMPE BIANCHE"? NON HANNO L'ESCLUSIVA.

pompa biancaSi può! Prezzi bassi senza rinunciare alla comodità del distributore sotto casa e al servizio.

A dimostrarlo inequivocabilmente sono le cosiddette "pompe bianche" o distributori "no logo", da qualche anno sempre più spesso al centro di analisi e recensioni entusiaste, i cui prezzi dei carburanti sono di frequente sensibilmente più bassi di quelli praticati sugli impianti tradizionali, "colorati" dalle compagnie petroliefere più note.

Una differenza di prezzo che varia, grosso modo, tra i 6 e gli 11 centesimi di euro al litro.

50 euro

50 europistola 153x145
Li dai al benzinaio. Ma a chi gonfiano le tasche?

Platts

plattssp 153x145
Cosa si nasconde dietro la quotazione internazionale

Mercato

catenefarfalla 153x145
Tante liberalizzazioni nessuna liberalizzazione

Selfizzazione

self1
Mettono il self service e lo chiamano progresso

Pompe bianche

pompa bianca 153x145
Il segreto? Comprano in extrarete e senza esclusiva