Mar17072018

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Cpanel
Back COMUNICAZIONE

Comunicazione

SI RIAPRE IL TAVOLO ENI. SOSPESO LO SCIOPERO.

  • PDF

comunicato stampa cnu4Comunicato congiunto di Faib, Fegica e Figisc del 4 marzo 2014

IL MISE OTTIENE DA ENI LA RIAPERTURA DELLA TRATTATIVA CON I GESTORI PER IL RINNOVO DELLE INTESE. SOSPESO LO SCIOPERO DI 48 ORE DEI GESTORI A MARCHIO ENI CHE AVREBBE DOVUTO INIZIARE QUESTA SERA

Con una comunicazione giunta ai Presidenti di Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio nella tarda serata di ieri, il Ministero dello sviluppo economico ha annunciato che a seguito dell’iniziativa assunta dal Viceministro De Vincenti nei confronti di Eni, l’azienda petrolifera “ha assicurato la propria disponibilità a riprendere il negoziato interrotto, mediante una riunione da concordare direttamente tra le parti e da tenere a breve, entro il prossimo 10 marzo.”

GESTORI AL MISE PER LA VERTENZA ENI: IMPEGNO PER RIAPRIRE LA NEGOZIAZIONE

  • PDF

claudio de vincentiPubblichiamo di seguito e in versione pdf il comunicato stampa congiunto di Faib, Fegica e Figisc, emanato subito dopo l'incontro di questa mattina con il Viceministro De Vincenti, nell'ambito del tentativo di conciliazione per la vertenza colletiva verso Eni, avviato dal Ministero dello sviluppo economico.

IL GOVERNO PENSA A NUOVI AUMENTI DI ACCISA. I GESTORI ANNUNCIANO LO SCIOPERO

  • PDF

comunicato stampa congiunto fffGESTORI CARBURANTI: SE IL GOVERNO AUMENTA ANCORA L’ACCISA, SUBITO IMPIANTI CHIUSI PER SCIOPERO.

Non appena il Governo dovesse davvero, per l’ennesima volta, mettere mano alle accise sui carburanti, la risposta dei Gestori sarebbe decisa e conseguente, con la proclamazione immediata dello sciopero nazionale sia sulla viabilità ordinaria che su quella autostradale.

IL COMUNICATO FEGICA SULLE PROPOSTE DI ENI

  • PDF

comunicato stampa fegica2In relazione agli incontri recentemente tenuti in sede di Divisione con Eni ed alle proposte, anche economiche, avanzate dall'azienda, la Fegica ha diffuso un comunicato rivolto ad i Gestori di marchio che, di seguito, integralmente riportiamo.

A LUGLIO, GESTORI AUTOSTRADALI IN SCIOPERO

  • PDF

autostrada 03SOCIETA’ AUTOSTRADALI E COMPAGNIE PETROLIFERE -CON IL SILENZIO COMPLICE DEL MISE- SI LITIGANO IL “BOTTINO” DEI CARBURANTI IN AUTOSTRADA. ROYALTY SMISURATE PER LE UNE, PREZZI ALLE STELLE PER LE ALTRE, MENTRE GESTORI E ADDETTI VENGONO ESPULSI E I CONSUMATORI PAGANO LA BENZINA PIU’ CARA D’EUROPA. I GESTORI PROCLAMANO LO SCIOPERO: AREE DI SERVIZIO CHIUSE DALLE 22.00 DEL 16, ALLE 6.00 DEL 19 LUGLIO.

Ad un anno esatto dagli impegni che Ministero dello sviluppo economico, società autostradali e compagnie petrolifere avevano solennemente assunto con la sottoscrizione di un documento formale dello scorso luglio, nulla è cambiato se non in peggio.

V° CONGRESSO: CONFERMATA LA SEGRETERIA E APPROVATA LA MOZIONE

  • PDF

v congresso totaleSi è concluso con la rielezione dell’intera Segreteria Nazionale, il V° Congresso Nazionale della Fegica, tenuto a Roma, lo scorso 9 maggio 2013, presso l’Auditorium della Cisl.

In chiusura di una intensa giornata di lavori -interamente trasmessi in diretta streaming- aperti dalla Relazione affidata al Presidente Di Vincenzo e dai contributi al dibattito contenuti nei “saluti” portati al Congresso da numerosi ospiti, in rappresentanza delle Istituzioni e degli altri operatori del settore, sono stati in particolare confermati nelle loro cariche sia il Segretario Generale, Roberto Timpani, che il già citato Presidente, Roberto Di Vincenzo.

GESTORI A TOTALERG: FERMATE I CONTRATTI D'OPERA E APPLICATE GLI ACCORDI ECONOMICI

  • PDF

totalerg logo 1Giovedì 21 febbraio scorso, le Organizzazioni di categoria dei gestori si sono incontrate con la direzione di TotalErg, anche alla luce della recente comunicazione inviata al Ministero dello sviluppo economico, in seguito alla decisione dell'azienda di introdurre e cominciare ad utilizzare unilateralmente il contratto di prestatore d'opera.

Al termine dell'incontro, Faib, Fegica e Figisc hanno diffuso il seguente comunicato congiunto.

AGITAZIONI SOSPESE, MA IL MISE ASSUMA UNA DECISA INIZIATIVA

  • PDF

comunicato stampa congiunto fffVERTENZA BENZINAI. LE OO.SS. PRENDONO ATTO DELLE RICHIESTE PROVENIENTI DAL GOVERNO E SOSPENDONO LE AGITAZIONI PREVISTE TRA NATALE E FINE ANNO. ORA, IL MISE ASSUMA UNA DECISA INIZIATIVA PER COSTRINGERE LE COMPAGNIE PETROLIFERE A RISPETTARE LA LEGGE E RIAPRIRE LA CONTRATTAZIONE

I vertici delle Organizzazioni di categoria dei gestori -Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio- riuniti questa mattina per valutare lo stato della vertenza in corso alla luce dell’allarmante livello di tensione causato dall’inasprimento dei comportamenti delle compagnie petrolifere, hanno deciso di prendere positivamente atto dell’invito provenienti dal Governo e, perciò, di sospendere tutte le forme di agitazione previste tra Natale e fine anno.

STRAORDINARIA ADESIONE ALLO SCIOPERO

  • PDF

comunicato stampa congiunto fffSCIOPERO BENZINAI. ADESIONE STRAORDINARIAMENTE COMPATTA DELLA CATEGORIA: MEDIA OLTRE IL 90% CON PUNTE DEL 96% NELLE GRANDI CITTA'. DELEGAZIONE DI MANIFESTANTI DI FRONTE A PIAZZA MONTECITORIO RICEVUTA ALLE 12.00 ALLA PRESIDENZA DELLA CAMERA.

Una grande e significativa manifestazione di partecipazione e compattezza.

In questo modo i Presidenti di Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio commentano i primi dati che affluiscono sulle adesioni allo sciopero nazionale dei gestori iniziato alle 19.00 di ieri.