Dom22102017

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Cpanel
Back Prezzi e Concorrenza PREZZI CARBURANTI. IL 16 SETTEMBRE SCATTA L'OBBLIGO DI COMUNICAZIONE AL MINISTERO PER TUTTI GLI IMPIANTI

PREZZI CARBURANTI. IL 16 SETTEMBRE SCATTA L'OBBLIGO DI COMUNICAZIONE AL MINISTERO PER TUTTI GLI IMPIANTI

  • PDF
osserva prezzi

Così come previsto dal Decreto Ministeriale del 17 gennaio 2013, in attuazione della Legge n.99, 23 luglio 2009, dal prossimo 16 settembre scatterà l'obbligo di comunicazione dei prezzi dei carburanti per tutte le tipologie di impianto e quindi per ciascun singolo gestore, "unico responsabile" -così come viene definito dal Ministero dello sviluppo economico, con una formula tanto ipocrita quanto nei fatti evidentemente falsa- "della fissazione finale dei prezzi dei carburanti erogati presso il proprio distributore".

Tuttavia, indipendentemente da qualsiasi valutazione di merito sia sulla normativa che sulle reali ragioni che hanno portato ad imporla forzatamente nei termini attuali, ai Gestori viene accollato un obbligo assolutamente unico nel mondo del commercio al dettaglio, di cui rispondere di fronte alla legge a pena di sanzione. E di ciò é bene tenere conto.

Come detto, dopo che l'obbligo di comunicare i prezzi aveva interessato prima le aree di servizio autostradali (da febbraio 2011, in forza del Decreto Ministeriale 15 ottobre 2010) e più recentemente gli impianti posti su strade statali (tra aprile e luglio di quest'anno), l'ormai prossimo 16 settembre ogni impianto dovrà "inserire a sistema" il prezzo praticato (in modalità self, se utilizzato anche durante il normale orario di apertura) per ciascun prodotto venduto: gasolio, benzina, gpl e metano.

L'inserimento poi dovrà essere aggiornato obbligatoriamente ad ogni aumento dei prezzi e, in ogni caso, almeno una volta a settimana.

Per inserire i prezzi sul portale Osservatorio Prezzi Carburanti del Ministero dello sviluppo economico, ciascun Gestore deve seguire preliminarmente una procedura di "accreditamento", in vero non particolarmente agevole, attraverso la propria PEC (ormai obbligatoria) o in alternativa la Carta Nazionale dei Servizi.

Sul medesimo portale sono disponibili collegamenti -che qui, per comodità, rendiamo immediatamente disponili e "linkabili"- per consultare il Manuale operativo per i Gestori (aggiornato al 10.7.2013), una presentazione del portale OsservaPrezzi Carburanti, le Istruzioni generali per l'applicazione del DM per i Gestori, e le cosiddette FAQ, vale a dire una selezione di domande più frequenti con le relative risposte.

La Segreteria Tecnica della Fegica mette a disposizione di ciascun Gestore che lo richieda il servizio di accreditamento presso il portale ministeriale per la comunicazione dei prezzi, oltreché l'eventuale creazione -con relativo deposito presso la CCIAA competente per territorio- della PEC.

Per informazioni, assistenza e chiarimenti la Segreteria Tecnica è contattabile ai numeri 0676276241/2 e all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

50 euro

50 europistola 153x145
Li dai al benzinaio. Ma a chi gonfiano le tasche?

Platts

plattssp 153x145
Cosa si nasconde dietro la quotazione internazionale

Mercato

catenefarfalla 153x145
Tante liberalizzazioni nessuna liberalizzazione

Selfizzazione

self1
Mettono il self service e lo chiamano progresso

Pompe bianche

pompa bianca 153x145
Il segreto? Comprano in extrarete e senza esclusiva