Sab18082018

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Cpanel
Back NOTIZIE

NOTIZIE

FUMATA NERA IN CASA API/IP

  • PDF

fumata neraNessuna proposta seria, né iniziative pronte ad essere assunte per dare prospettiva alla rete di vendita e men che meno ai gestori.

Solo le solite superficiali giustificazioni per comportamenti assunti in palese violazione delle leggi e degli accordi collettivi.

E’ questo il sintetico risultato della riunione tenuta in api/IP il 18 settembre scorso, a distanza di oltre sette mesi dalla precedente.

Un quadro desolante di cui api/IP scarica la colpa (come spesso avviene anche altrove) a qualcun altro, rispetto al quale sarebbe “costretta a difendersi”.

Insomma, tutti si difendono da qualcun altro, ma intanto tutti insieme continuano a sfasciare quel che rimane del “settore” e soprattutto a colpire i Gestori.

AUTOSTRADE. LE PROPOSTE DEI GESTORI CONSEGNATE AL MIT. PRIORITARIO RIPRISTINARE LE CONDIZIONI DI PIENA LEGALITA’.

  • PDF

autostrada 03Buone ultime, le Organizzazioni di categoria dei gestori delle aree di servizio autostradali sono state ascoltate al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in relazione alla definizione di uno specifico progetto di ristrutturazione del segmento e di un Atto di indirizzo che, come previsto dalla legge 214/2011, dovrebbe fissare anche nuovi criteri ai quali vincolare i bandi di gara per l’affidamento dei servizi proprio presso le aree di autostradali.

VERTENZA ENI. DOPO IL 16, ALTRO INCONTRO IL 30. MA NON E' PIU' TEMPO DI STERILI AFFERMAZIONI DI PRINCIPIO

  • PDF

followblindly1Come é noto il 16 settembre scorso si é tenuta una nuova riunione in Eni a cui ne farà seguito un'altra il 30 di questo stesso mese.

Un ritmo di incontri che, in linea con il recente passato, offre l'impressione di una "intensità negoziale" che in realtà, purtroppo, rimane una sterile impressione.

A QUELLI CHE SONO ANDATI. ED AGLI ALTRI DESTINATI A SEGUIRLI.

  • PDF

megalomania"La maggioranza delle persone pensa che una vita felice si fondi sul possesso dei beni esterni, e non del tutto senza ragione, perché vediamo che ad alcuni tutto procede per il meglio, e il successo arride, sebbene siano stolti.

Ma certamente tu hai anche sperimentato dei casi in cui accade il contrario.

IL SETTORE TRA IMMOBILISMO E RIFORMA, TRA SFASCIO E RICOSTRUZIONE, TRA FURBIZIE E RESPONSABILITA’. E’ TEMPO DI SCEGLIERE DA CHE PARTE STARE.

  • PDF

equilibriodi Roberto Di Vincenzo

Che la situazione del nostro settore sia disastrosa è affermare l'ovvio.

Per dare corpo ai tanti fantasmi che circolano è sufficiente mettere in fila, di seguito, una serie di elementi di fatto che, esaminati separatamente, potrebbero apparire in una certa misura sostenibili, ma che, sommati fra loro, danno la cifra della tragedia in divenire.

SE LA PAURA NON BASTA PIU'

  • PDF

clouseauC'é un gioco nuovo che allieta le giornate accaldate di questi primi giorni di agosto.

Non é ancora particolarmente pop ai livelli di un sudoku.

Anzi ad onor del vero viene tenuto all'interno di una ristretta elite, ma chissà...

Il gioco é semplice a dispetto di un nome complesso: "chihamessoingiroquelfottutocontratto".

In sostanza si smadonna rabbiosamente minacciando pure i passeretti perché facciano il nome del traditore della patria (o di dio, nella versione per le repubbliche dogmatiche) che ha fatto trapelare "quel" contratto (cfr. articolo del 4.8.2014), consegnandolo al nemico giurato del popolo (o della fede).

VERTENZA ENI. ALTRO "INVITO" AZIENDALE PER SETTEMBRE. LA FEGICA: VUOTA LITURGIA DA RIBALTARE

  • PDF

caneeffettoCome é ormai sterile consuetudine (cfr. l'articolo del 7 luglio scorso), di mese in mese si ripropone l'abituale copione del cortese di Eni alle Organizzazioni categoria per un nuovo incontro.

Così il 1° agosto arriva presso le caselle di posta elettronica di Faib, Fegica e Figisc il seguente messaggio.

ECCO I CONTRATTI DEI GHOST ENI. E INTANTO TUTTO BLOCCATO IN ATTESA DI UN GODOT CHE NON ARRIVERA'. MA E’ SOLO UN TRUCCO PER PROTEGGERE POSIZIONI PERSONALI E SCELTE FALLIMENTARI

  • PDF

gatto volpeChi nasce quadro, non può morire tondo, ammoniva la saggezza dei nostri vecchi.

E, allo stesso modo, si potrebbe dire che chi si abitua per lungo tempo ad assumere alcuni tipi di comportamenti -soprattutto quelli ispirati all'arroganza ed alla prepotenza- finisce poi per non sapere o non riuscire più a distinguere minimamente tra i propri interlocutori a quali dedicare certo modo di atteggiarsi ed a quali altro.

ACCORDI "ONE TO ONE". FEGICA E FIGISC DIFFIDANO TOTALERG AL RISPETTO DELLE LEGGI

  • PDF

totalerg logo 1Il 17 luglio scorso, Fegica e Figisc hanno inviato congiuntamente a TotalErg una comunicazione in cui contestano all'azienda di stare conducendo "una diffusa azione sul territorio nei confronti delle singole gestioni per ottenere l’adesione individuale ad una così definita «azione promozionale straordinaria» in variazione unilaterale delle condizioni economiche esistenti in forza dell’accordo collettivo aziendale, sottoscritto in forza delle leggi speciali di settore".

Tale comunicazione contiene, in conclusione, la diffida formale ad interrompere i comportamenti denunciati come illegittimi, a non dare effetto alle adesioni eventualmente già ottenute dai singoli gestori ed a riaprire immediatamente il tavolo negoziale volto a rinnovare le intese collettive scadute.

50 euro

50 europistola 153x145
Li dai al benzinaio. Ma a chi gonfiano le tasche?

Platts

plattssp 153x145
Cosa si nasconde dietro la quotazione internazionale

Mercato

catenefarfalla 153x145
Tante liberalizzazioni nessuna liberalizzazione

Selfizzazione

self1
Mettono il self service e lo chiamano progresso

Pompe bianche

pompa bianca 153x145
Il segreto? Comprano in extrarete e senza esclusiva